Ristitalia, il portale dei ristoranti, delle pizzerie, dei pub e dei locali in italia

Home >> Itinerari >> Catania

Itinerario: Catania

regione: Sicilia
Catania è una città che offre un’incredibile quantità di paesaggi diversi concentrati in un solo sito. Sorge infatti ai piedi dell’Etna, si affaccia sul mar Ionio con il golfo che prende il suo nome e ha un territorio che comprende anche una vasta fetta della piana di Catania una tra le più estese aree coltivate della Sicilia.
Cucina
Catania possiede una cultura gastronomica tra le più ricche della Sicilia e particolarmente legata al pesce di cui segnaliamo:

l’insalata di mare, con polpi, gamberi e occhi di bue (molluschi tipici di questo mare) bolliti i maculi marinati, alici marinate con olio e limone
le acciughe salate, dette “anciovi”.

Famosissima la “pasta alla Norma”, a base di  salsa di pomodoro, melanzane fritte, basilico e ricotta salata in abbondanza.

Sono tipici anche:
i cannelloni alla Catanese
il “ripiddu navicatu”. un risotto al nero di seppia che viene servito in forma di Etna
la pasta con i mascolini, alici fresche in un soffritto di cipolla, piselli e finocchietto rizzu
la pasta 'ncaciata, condita con cavolfiori cucinati in un soffritto di cipolla e insaporiti con acciughe salate, olive e passata in un tegame a fuoco vivace con abbondante caciocavallo grattugiato.

Troviamo inoltre la pasta con le uova di ricci, le linguine al cartoccio o all'acqua di mare (con pesce e molluschi), la pasta con il muccu (pesciolini neonati), u maccu (fave bollite e setacciate) e lo “zuzo”, gelatina di maiale con limone, le alici e le “sarde a beccafico” che vengono fritte dopo essere satte ricoperte di aceto, formaggio, aglio e prezzemolo.

Da ricordare anche la “scacciata “, fatta con due sfoglie di pasta che racchiudono formaggio, acciughe, pomodori e cipolla), e gli “sfinci” (frittelle).

Per quanto riguarda la carne, degne di attenzione le salsicce di maiale arrostite sulla carbonella che vanno servite con contorni di verdura come caliceddi, amareddi e cicoria.

Da non perdere i dolci Catanesi: le Olivette di Sant’Agata; il marzapane, i celebri “ossi di morto”, il torrone di Sant’Agata  e la pasta reale.
Vini
Tra i vini Doc, provenienti dai vigneti vicino l’Etna, zona particolarmente ricca di vigneti e importante circuito enogastronomico in Italia. Ricordiamo in particolare "Bosco Etneo", il nucleo più prestigioso della produzione di vini etnei.

Tra i vini, i più importanti sono i rossi di Randazzo e di Linguaglossa, il vino "ombra" di Mascalcia, il bianco dell'Etna di Milo, il rosso e il Cerasuolo di Vittoria.