Ristitalia, il portale dei ristoranti, delle pizzerie, dei pub e dei locali in italia

Home >> Ristoranti Bolzano >> Ristorante all'Uva - Antica Osteria Traube

Ristorante all'Uva - Antica Osteria Traube

Via Rezia, 51 - 39046 Ortisei (BZ) - tel. 0471 774495

Nel cuore di questo fascinoso centro storico c’è una casa antica: non solo le storie che si tramandano di bocca in bocca, ma anche documenti storici datati 1779, dicono che ospitasse da sempre un’osteria Zur Alten Traube (L’Antica Uva).


La casa è tanto elegante quanto discreta; la stube che ospita il ristorante è un piccolo scrigno di preziosi legni che hanno più di 200 anni, morbidi drappi e cuscini di colorato loden diffondono il calore che già emana. Barbara ed Ezio Prinoth, giovani, bravi e premurosi albergatori gardenesi hanno coraggiosamente lanciato un’altra sfida tesa ad affinare sempre più l’arte dell’accoglienza. Complici i proprietari (famiglia Moroder) che sapientemente hanno eseguito i lavori di restauro, hanno trasformato la vecchia osteria in un raffinato e caldo ristorante cha ha già messo solide (e golose) basi e, salvo fatti imprevisti, destinato a lasciare un solco duraturo nella gastronomia altoatesina. Il cuoco che ha deciso di raccogliere la sfida dei Prinoth e lanciare una cucina di qualità, non solo nei loro due alberghi ma, soprattutto, in questo piccolo tempio, è il giovane ma solido Norbert Dejaco forte dell’esperienza maturata in importanti ristoranti stellati d’oltralpe unisce alla sacra passione per i fornelli, quella per la sua terra, i suoi prodotti e le sue tradizioni (anche se un occhio è spesso rivolto al Mediterraneo). E una già collaudata tecnica d’alta cucina, in via di perfezionamento, produce già buoni frutti.

 

Ecco allora una delicata terrina di faraona con cuore di foie gras e gelatina al vindolce piuttosto che il classico carpaccio di cervo nostrano. Quindi la deliziosa crema di castagne con canederli al grano saraceno; i sontuosi tortelloni ripieni di guance di vitello con glassa al vino Porto ma anche piatti ispirati al mare come il singolare gröstel di polpo e gamberoni. Tra le ottime carni un gustosissimo filetto di vitello in manto di melanzane e spugnole su scorza nera o il petto d’anatra Barberie con cavolo rosso saltato. Il succulento stinco di maiale con patate e crauti, piatto tradizionale della casa lo troverete sempre. Interessante e ricercata la selezione dei formaggi accompagnati da mostarde e bei dolci che spaziano da tortino al papavero alla creme brulè. Servizio gentile e premuroso a cui sovrintende Toni che vi guiderà nella scelta dei piatti e nell’abbinamento con i vini provenienti da una cantina ben fornita.

I tavoli, pochi, discreti ed eleganti, consigliano la prenotazione.


tipo di cucina e caratteristiche del servizio
Tradizionale
sito web
http://www.acadia.it/

Per visualizzare la mappa è necessario installare il plugin Flash player.